Petizione Pubblica Logotipo
Vedere Petizione Sottoscrivo questa petizione. Iscriviti e divulgare. Il vostro sostegno è molto importante.

no all'imbroglio sull'articolo 18

Per: governo partiti sindacato

NO ALL'IMBROGLIO SULL'ARTICOLO 18!

I sottoscritti Rappresentanti Sindacali CGIL chiedono a Susanna Camusso e alla Segreteria Nazionale CGIL di modificare il parere positivo espresso in merito al DDL sul Mercato del Lavoro, relativamente alle modifiche apportate all’articolo 18.

Siamo davanti ad una controriforma che, e sono parole del Presidente del Consiglio, rende la reintegra nel posto di lavoro un caso estremo e raro, assai improbabile nella sua applicazione concreta.

La segreteria della Cgil quindi sbaglia profondamente e compromette una battaglia per il lavoro che è tanto più necessario nel momento in cui la crisi si aggrava.

La sostanza del provvedimento è che l'articolo 18 viene scardinato, rendendo la reintegra nel posto di lavoro l'ultima ed estrema soluzione in caso di licenziamento ingiusto. La nuova legge renderà possibile licenziare senza la reintegra, concedendo solo un piccolo indennizzo.

Siamo convinti che la stragrande maggioranza degli iscritti della Cgil non siano d’accordo con la loro segreteria, che accetta questa drastica riduzione della tutela dei lavoratori.

Inoltre il provvedimento non riduce la precarietà, non rende universali per tutte le forme di lavoro e per tutte le imprese gli ammortizzatori sociali e il sostegno al reddito.

Continuiamo a riconoscerci nelle parole d’ordine che la CGIL ha riportato sui moduli per la raccolta delle firme per difendere l’Articolo 18:

“Il lavoro non è una merce “
“Salviamo la dignità del lavoro e delle persone che lavorano”
“Il lavoro non può essere usa e getta”


La mobilitazione va ripresa in ogni posto di lavoro, gli scioperi che vengono mantenuti devono diventare scioperi contro la truffa sull’articolo 18 e la controriforma sul lavoro, il Direttivo CGIL del 19 deve confermare lo Sciopero Generale in difesa dell'Articolo 18.


RSU/RSA in difesa dello Statuto dei lavoratori
Per adesioni: rsursaindifesalegge300@gmail.com

Prime adesioni:

1. Leonardo De Angelis – RSU Sistemi Informativi Roma Filcams CGIL
2. Maurizio Mariani – RSU Sistemi Informativi Roma Filcams CGIL
3. Paolo Lacerenza – RSU Sistemi Informativi Roma Filcams CGIL
4. Nando Simeone – RSA Farmacap Filcams CGIL
5. Luisella Falsaperla – RSU Sistemi Informativi Roma Filcams CGIL
6. Alessandro Ceccopieri – RSU Sistemi Informativi Roma Filcams CGIL
7. Eugenio Trebbi – RSU Hewlett Packard Roma Filcams CGIL
8. Andrea Furlan ¬– RSA settore alberghi Filcams CGIL
9. Federico Mugnari – RSU Sistemi Informativi Roma Filcams CGIL
10. Mario Cimei – RSU Metro Roma Filcams CGIL
11. Pasquale Arcuri – RSU Sistemi Informativi Roma Filcams CGIL
12. Spartaco Martinelli – RSA Ipercoop Roma Filcams CGIL
13. Francesco Tranfaglia – RSU Sistemi Informativi Roma Filcams CGIL
14. Dino Bruno – Rappresentante Sindacale FIOM CGIL nella RSU IBM Roma
15. Stefano Fidenzio – Iscritto Filcams CGIL Roma
16. Vincenzo Pecoraio – RSU Sistemi Informativi Roma Filcams CGIL
17. Luigi Balocco – Rappresentante Sindacale FIOM CGIL nella RSU IBM Torino
18. Francesca Fabbri – RSA QUI Group FILCAMS CGIL Genova
19. Nicola Salvi Bentivoglio – RSA FISASCAT CISL Sistemi Informativi Padova
20. Mario Iacobelli – RSA Unicoop Laurentina Filcams CGIL Roma
21. Alfio Riboni – Rappresentante Sindacale FIOM CGIL nella RSU IBM Segrate
22. Oliana Boni – Rappresentante Sindacale FIOM CGIL nella RSU IBM Roma
23. Marco Cipolloni - delegato FIOM CGIL del Gruppo Exprivia di Roma
24. Mauro Argento – delegato FIOM CGIL del Gruppo Exprivia di Roma
25. Antonio Marini – delegato FIOM CGIL del Gruppo Exprivia di Roma
26. Stefano Bazzoli – RSU Sistemi Informativi Roma Filcams CGIL
27. Caterina Ferraro – Rappresentante Sindacale FIOM CGIL RSU IBM Roma
28. Andrea Fioretti, rsa Filcams Cgil appalti SelexElsag;
29. Renato Caputo, rsu Flc Cgil Roma;
30. Fabrizio Cottini, rsa Cgil Sielte;
31. Sante Marini, rsu Fiom Cgil Alcatel Alenia;
32. Maurizio Bacchini, rsu Fiom Cgil Baxter SpA Roma;
33. Marina Citti, rsa Cgil Menarini SpA Pomezia.
34. Renato Pomari R.S.U. F.I.O.M. IBM VIMERCATE
35. Maurizio Scarpa Filcams direttivo nazionale


Qual è la tua opinione?
Questa petizione si trova sul sito Petizione Pubblica che mette a diposizione un servizio pubblico di petizione online.
Se hai delle domande da porgere all’autore della petizione puoi inviarle attraverso questa pagina di contatto contatto
Firmato la petizione
535 Persone

Il vostro sostegno è molto importante. Sostenere questa causa. Firma la petizione.

Un altro petizioni che potrebbero interessarti