Petizione Pubblica Logotipo
Vedere Petizione Sottoscrivo questa petizione. Iscriviti e divulgare. Il vostro sostegno è molto importante.

Appendino, dimissioni subito e nuove elezioni a Torino.

Per: Cittadini comune di Torino

Il sindaco Appendino è in carica da 1 anno a Torino ed ha dimostrato di essere una incapace, si deve dimettere. Nuove elezioni subito.
Lei e i il suo partito 5 Stelle hanno bloccato la città che veniva da oltre 25 anni di sviluppo buona amministrazione. Gli unici successi che ha avuto , come il Salone del Libro 2017, sono iniziative delle passate amministrazioni di sinistra.

L'incapacità della Appendino è evidente con gli oltre 1.500 feriti nella notte del 4 giugno per la visione della partita Juventus-Real in piazza San Carlo a Torino. Invece di stare a Torino a coordinare la sicurezza della manifestazione il sindaco Appendino era in vacanza (pagata dai cittadini?) a Cardiff a godersi la partita, salvo precipitarsi a tornare a Torino e pontificare sulla sicurezza a disastro avvenuto. Bastava , ad esempio, impedire l'accesso alla piazza ai venditori abusivi di birra in bottiglie di vetro che sono state la causa del ferimento dei maggior parte degli oltre 1.500 persone.

L'incapacità della Appendino e del partito 5 Stelle è evidente dal blocco in cui versa ogni settore della città, dall'aumento del 400% (da 45 a 180 euro!) della tariffa per i residente nelle zone blu per parcheggiare la propria auto, dai tagli ai servizi sociali, alla cultura ecc.

Un anno di Appendino ci basta , dimissioni subito e nuove elezioni . L'alterativa si è rivelata un incubo.

Dimissioni della Appendino per incapacità e nuove elezioni subito.


Qual è la tua opinione?
Questa petizione si trova sul sito Petizione Pubblica che mette a diposizione un servizio pubblico di petizione online.
Se hai delle domande da porgere all’autore della petizione puoi inviarle attraverso questa pagina di contatto contatto
Firmato la petizione
50 Persone

Il vostro sostegno è molto importante. Sostenere questa causa. Firma la petizione.

Un altro petizioni che potrebbero interessarti