Petizione Pubblica Logotipo
Vedere Petizione Sottoscrivo questa petizione. Iscriviti e divulgare. Il vostro sostegno è molto importante.

Controlli sulle assistenti sociali

Per: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, parlamento, opinioni pubblica

Considerato il ruolo centrale dell’assistente sociale nel territorio in cui opera nel sostegno, prevenzione e recupero di persone, famiglie, gruppi e comunità
è FONDAMENTALE che sia monitorata periodicamente con controlli sul consumo di alcol, sostanze stupefacenti e di salute psicologica.
Considerato il rilievo di tale figura professionale nel sociale è fondamentale che tali lavoratrici vengano monitorate, soprattutto se operano in casi che riguardano minori. Il potere decisionale di tale figura professionale è aumentato e viene legittimato (Art. 5 comma 2 Legge 149/01)

Tratto da http://www.adiantum.it/public/1188-gli-abusi-di-potere-dei-servizi-sociali-nascono-dalla-legge---di-bruno-aprile.asp
Art. 5 comma 2 Legge 149/01

Il servizio sociale, nell’ambito delle proprie competenze, su disposizione del giudice ovvero secondo le necessità del caso, svolge opera di sostegno educativo e psicologico, agevola i rapporti con la famiglia di provenienza ed il rientro nella stessa del minore secondo le modalità più idonee, avvalendosi anche delle competenze professionali delle altre strutture del territorio e dell’opera delle associazioni familiari eventualmente indicate dagli affidatari.
Di tutto quanto evidenziato col grassetto sottolineo maggiormente questa frase: Art. 5 - comma 2 - Legge 149/01: "secondo le modalità più idonee". Queste 5 parole, in sostanza, danno al Servizio Sociale, una facoltà che prima non aveva (rileggete il testo corrispondente dalla L.184/83) ovvero la facoltà di determinare a sua discrezione le modalità più idonee. Così facendo il Parlamento italiano ha rafforzato il potere del Servizio Sociale esonerando anche il Tribunale per i Minorenni il quale, così, risponde tranquillamente che il suo compito si ferma ad emettere il Decreto ma la gestione dell'affidamento spetta per legge all'ente preposto ( IL COMUNE). “

A maggior ragione essendo aumentata la discrezionalità e il potere decisionale del servizio sociale, è fondamentale che gli operatori del servizio, siano monitorati con controlli sistemici che riguardano la salute fisica (consumo di alcol e sostanze stupefacenti) e la salute psicologica (colloqui individuali con lo psicologo in merito alle proprie esperienze professionali, stress, vissuto personale che influenza la propria percezione nelle situazioni professionali ecc...)


Qual è la tua opinione?
Questa petizione si trova sul sito Petizione Pubblica che mette a diposizione un servizio pubblico di petizione online.
Se hai delle domande da porgere all’autore della petizione puoi inviarle attraverso questa pagina di contatto contatto
Firmato la petizione
102 Persone

Il vostro sostegno è molto importante. Sostenere questa causa. Firma la petizione.

Un altro petizioni che potrebbero interessarti