Petizione Pubblica Logotipo
Vedere Petizione Sottoscrivo questa petizione. Iscriviti e divulgare. Il vostro sostegno è molto importante.

Dobbiamo ricorrere alle urne.

Per: Tutti

Titolo:Smontiamo questa falsa nazione,invitiamo il Presidente della Repubblica ad impugnare l'art:88.
Sig.r Presidente Giorgio Napolitano,
dopo la cacciata dei cosiddetti “Finiani” dal Popolo delle Libertà, è venuta meno l'espressione sovrana e le volontà del popolo Italiano, in quanto dal risultato emerso dalle votazioni del *2008; 50%+uno degli aventi diritto;si evidensiavaNO chiaramente Le volontà;la maggioranza e la minoranza.
Fermo restando la Lega Nord, vi è subentrato personaggi nei quali mi dissento di esserne il loro concittadino;infatti sono entranti in una casa che non era la propria senza chiedere permesso ai propri elettori si sono seduti a tavola eludendoli;usando dubbi pretesti che non hanno ne cielo ne terra!.
Questi “on.li” sono oggi abusivi come lo è il Cavaliere! quindi è dovuta la riapertura dei seggi elettorali.
Continuando a far finta di niente;Sig.Presidente,si potrebbero fomentare tutte quelle volontà istintive che si sentono prese in giro e offese.
Offese come lo sono dalle trasmissioni dei TG. e dai dibattiti pubblici sui midia,i quali conduttori continuano ad argomentare facendo finta di niente,quindi contribuendo ha creare ulteriore sdegno nell’opinione pubblica.
Essi sembrano o vogliono farci credere che siamo in una democrazia libera,ma non è così:come mai?...Sig.Presidente.
E soprattutto oggi nell'attuale crisi mondiale e la perdita del posto di lavoro degli "enni;"nelle fabbriche,nelle poche prospettive per i giovani lavoratori della ricerca, dello spettacolo e della scuola,ma sopratutto l'offesa che è stata arrecata alla donna in quanto: madre figlia e nonna figure essenziali, per la formazione dei giovani cervelli e la stabilita della stessa.
Mi sento in dovere di farmi carico in nome e per conto di essi,abbracciandone la causa e la solidarietà,poichè nonno;vorrei prima di lasciare questa terra;contribuire e dare un futuro migliore per tutti quelli che resteranno a bordo di questa nave fuori rotta.
Sig.Presidente,se ha timore a sciogliere le camere;se anche avesse motivi validi di pubblica sicurezza e di economia,no si preoccupi;tanto più di così con il sedere per terra si può solo rialzarsi e provare a camminare in una nuova prospettiva.
Il suo aiuto è per noi indispensabile al fine di uscire da questo incubo,stimolare e diffondere nell'opinione pubblica UN VERO VALORE CHE SI RACCHIUDE IN UNA SOLA PAROLA?LAVORO E RISPETTO PER TUTTI!!).
Le mie radici risalgono a un giovane che lottò fino all'ultimo per l’ideale della giovane Italia unita;si chiamava Ettore Socci del quale ho alcuni cimeli:Massone, curò la pubblicazione delle opere di Mazzini,definito da Garibaldi suo pupillo e valoroso combattente fedele;egli non volle mai grado,preferì rimanere soldato,amico di Gosuè Craducci con il quale tenne un rapporto continuo e lo definì;Socci:solitario cavaliere della maremma,difensore estremo dei diritti della donna,sincero giornalista e scrittore,uomo umile e onesto,del quale mi onoro e mi riconosco nel suo sangue e profilo. Penso Sig.Presidente che ora più che mai questo ci debba far riflettere.

Premessa:
Questa petizione pubblica, ha il solo fine di raggiungere lo scopo prefisso di cui sopra,nel caso si dovesse sciogliere le camere dal Presidente Napolitano avrebbe fine a se stessa.
Nessuno nemmeno l'autore socci francesco, che sarei io in persona,potrà farne un uso personale o diritto di rivendicarla in nessun modo e a nessun titolo.
Coloro i quali intendono aderire; quando si tratti di associazioni o aggregazioni;non devono avere nel loro statuto il fine di lucro,ma solo scopo sociale e culturale;l’apposizione del suo legale rappresentante sarà ben venuta.
L'autore si fa carico e garante insieme al sito (petizione pubblica) che ci ha ospitato e che ringrazio fino da adesso di cuore,quale garante della privacy.
Nel caso arrivino all'indirizzo di posta: socci.f@alice.it, richieste di chiarimenti riguardanti l'oggetto della petizione il promotore si impegna da questo momento a garantirne la privacy.
Tutti coloro che tenteranno di sminuirne il significato e quant'altro, nei valori e contenuti distorcendone la verità e il significato della petizione stessa,anche attraverso quotidiani mezzi televisivi e simili saranno perseguitati secondo le norme del codice civile e penale.
Si precisa altresì,che al raggiungimento di una massa consistente e significativa di adesioni,l’autore si impegan a significarle attraverso la persona di un Notaio,il si farà portatore e garante presso il Sig.Presidente della Repubblica.


Qual è la tua opinione?
Questa petizione si trova sul sito Petizione Pubblica che mette a diposizione un servizio pubblico di petizione online.
Se hai delle domande da porgere all’autore della petizione puoi inviarle attraverso questa pagina di contatto contatto
Firmato la petizione
9 Persone

Il vostro sostegno è molto importante. Sostenere questa causa. Firma la petizione.

Un altro petizioni che potrebbero interessarti